pagamenti digitali
pagamenti digitali

I pagamenti digitali saranno in forte crescita nel corso dei prossimi 3 anni. A riferirlo è Benjamin Diokno, governatore della Banca Centrale delle Filippine.

Benché Diokno si riferisce ovviamente al suo paese, è un trend che non possiamo trascurare neanche in Italia, dove sempre più banche ed aziende si stanno affacciando nel settore dei pagamenti digitali (Revolut e Hype sono solo due nomi importanti).

I pagamenti digitali aumenteranno del 70% entro tre anni

Diokno invita le principali aziende del fintech a sostenere la volontà del Paese di dare forma ad una nuova economia più resistente, inclusiva e tecnologicamente avanzata.

L’obiettivo del numero uno del “Bangko Sentral ng Pilipinas” (questo il nome ufficiale della banca centrale delle Filippine) è quello di vedere il 70 per cento dei filippini adulti avere e utilizzare un conto digitale entro i prossimi 3 anni, e per questo il BSP ha elaborato una tabella di marcia triennale per la trasformazione dei pagamenti.

Le Filippine guardano al futuro dopo il Covid-19

Con la riapertura di un certo numero di imprese dopo la quarantena imposta dal rischio Covid-19, l’economia delle Filippine inizia la sua strada verso la ripresa.

La pandemia ha rivelato e reso urgenti le riforme necessarie in materia di salute pubblica, sicurezza sociale, risposta ai disastri e sviluppo delle campagne. Ma ciò che rafforza tutte queste riforme è l’imperativo digitale.

Diokno è sicuro che la nuova economia sia digitale, con robuste infrastrutture digitali, competenze digitali, e-government, ID digitale e un quadro legale e normativo positivo.

Tra le aziende che dovranno portare il paese verso questo obiettivo, ci sono anche le fintech come creatori di prestiti, di conti correnti digitali e di carte prepagate.

Il futuro è digitale

Nelle Filippine, ma anche nel resto del mondo, il futuro dei pagamenti e del denaro è digitale. Questo vale per il settore bancario tradizionale, ma anche per le nuove criptovalute come i Bitcoin o i Litecoin, oppure i Ripple (cripto molto vicina al sistema bancario) che stanno crescendo in maniera importante.