Vertice economico del governo: “Con l’Ue la musica cambierà”

Il rapporto con l’Unione europea e l’approccio da avere sui temi economici. E’ questo, secondo quanto si apprende da fonti del governo, il tema al centro del vertice a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte e i ministri economici Luigi Di Maio, Paolo Savona, Giovanni Tria ed Enzo Moavero Milanesi. La volontà, proseguono le fonti, è quella di “cambiare atteggiamento, perché la musica deve cambiare“.

Dopo il vertice economico, il presidente del Consiglio si sta riunendo a Palazzo Chigi con i suoi due vice, Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Al centro dell’incontro il tema immigrazione e la rifinitura della squadra di governo.

Domani alle 11 il ministro dell’Interno Salvini riferirà in Aula al Senato sulla vicenda della nave Aquarius dell’ong Sos Mediterranée. E’ questo, secondo fonti parlamentari, l’orientamento della conferenza dei capigruppo che, iniziata alle 12.30, è ancora in corso al Senato. L’informativa del governo è stata chiesta dal capogruppo del Pd Andrea Marcucci.

Lascia un commento