Terra dei fuochi, domani chiude i battenti “Terra pulita”

di | 7 novembre 2013 | ambiente | 0 commenti

terra-dei-fuochiChiuderà i battenti domani “Terra Pulita”, la settimana di educazione e sensibilizzazione in Campania contro l’abbandono degli pneumatici usati e per la corretta gestione dei rifiuti promossa dal ministero dell’Ambiente e organizzata da Legambiente nella Terra dei fuochi con il coinvolgimento dei ragazzi di Afragola, Scampia, Ottaviano e Casapesenna,

Dal 4 novembre, infatti, educatori ambientali di Legambiente hanno portato avanti con le scuole del territorio attività didattiche “volte a stimolare un impegno diretto da parte dei ragazzi, per il miglioramento della qualità ambientale del territorio e per renderli consapevoli dei processi che ci sono dietro al fenomeno dell’abbandono illecito dei rifiuti”.

In una delle aree d’Italia, le province di Napoli e Caserta, dove lo smaltimento illecito dei rifiuti e le attività criminali connesse a questo traffico rappresentano una vera e propria emergenza ambientale, viene lanciata una giornata di impegno collettivo che vedrà i giovani protagonisti di una pulizia straordinaria intorno alla Villa Comunale di Afragola, della messa a dimora di alberi e piantine, ma anche di video che verranno diffusi per sensibilizzare la comunità alla necessita’ di un impegno attivo perla riqualificazione dell’ambiente.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.