Scoperto nuovo focolaio di aviaria nel Bolognese, 500mila galline da abbattere

di | 21 agosto 2013 | salute | Commenti disabilitati su Scoperto nuovo focolaio di aviaria nel Bolognese, 500mila galline da abbattere

GallinaNuovo focolaio di influenza aviaria a Mordano, nel Bolognese al confine con la provincia di Ravenna. La scoperta segue di poco quella avvenuta, nei giorni scorsi, nell’allevamento di Ostellato (Ferrara) di proprietà della stessa azienda agricola.

Il Centro nazionale di referenza di Padova (Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie) ha fornito la conferma della presenza in entrambi i luoghi dello stesso virus, tipo A ceppo H7 ad alta virulenza.

Per far fronte al problema sono state previste le operazioni di abbattimento dei quasi 500 mila esemplari presenti nell’allevamento.

Il  Ministero della Salute ha fatto sapere che ”sono stati intensificati i controlli, la vigilanza veterinaria e le misure di biosicurezza negli allevamenti”, e viene tenuta ”costantemente informata la Commissione europea”.

”L’accertamento del nuovo focolaio – spiegano dalla Regione – è avvenuto grazie alla stretta rete di sorveglianza sanitaria messa in campo proprio per il contenimento dell’infezione all’indomani della scoperta del virus nel sito di Ostellato”.

Sulla stessa lunghezza d’onda la Coldiretti, secondo cui la scoperta di un nuovo caso in un diverso sito della stessa azienda ”conferma che hanno funzionato le misure precauzionali messe tempestivamente in atto per garantire la massima sicurezza e tranquillità”.

 

Comments are closed.