Raimo (S.o.f.i.a.): “Creiamo una rete di solidarietà, il volontariato e l’associazionismo sono una risorsa per il Paese”

di | 18 settembre 2013 | tribuna aperta | Commenti disabilitati su Raimo (S.o.f.i.a.): “Creiamo una rete di solidarietà, il volontariato e l’associazionismo sono una risorsa per il Paese”

di Pasquale Raimo*

Pasquale RaimoSono un rappresentante delle forze dell’ordine in servizio presso la martoriata città di Napoli, afflitta da innumerevoli problemi di diversa natura. La diversità della mia esperienza lavorativa e del mio vissuto personale e il mio lavoro mi hanno fatto toccare con mano i problemi del mio prossimo al quale ho donato volentieri tempo e disponibilità. 

Dopo numerosi anni di volontariato attivo, circa tre anni fa ho costituito, un’associazione per il sociale denominata S.o.f.i.a. Onlus (Sostegno Operativo Famiglie Italiane Assistite), di cui mia moglie, Sofia Bianco, è presidente. Con questa iniziativa abbiamo sperimentato programmi educativi per il benessere del bambino diretti a prevenire e contrastare la dispersione scolastica causa di bullismo e baby gang; attraverso strumenti educativi e pedagogici molto incisivi quali lo sport ,lo spettacolo, la musica e le visite guidate le quali, svolte a solo titolo gratuito, hanno visto il coinvolgimento delle scuole ma soprattutto delle famiglie.
Nel creare una rete di solidarietà con altre realtà sociali mi sono subito riconosciuto nell’associazione Cattolici in Movimento il cui presidente nazionale Luigi Cerciello mi ha investito della delega di Responsabile Provinciale di Napoli.

Vogliamo impegnarci nel tentativo di abbattere il muro dell’individualismo e dell’indifferenza, coinvolgendo più persone ad unirci e prenderci per mano in modo da “donare” ai più bisognosi un aiuto concreto. L’ Associazione “Cattolici in Movimento” è un’associazione di promozione sociale e culturale, senza fini di lucro che persegue finalità di solidarietà e promozione sociale svolgendo attività di utilità sociale e di volontariato nei confronti di persone svantaggiate per le loro condizioni fisiche, psichiche o economiche. 

I valori fondanti dei Cattolici in Movimento sono la fraternità, la gratuità, la solidarietà verso chi è solo e non ha voce, lavoro,speranza nel futuro. Attraverso preziose testimonianze di liberi professionisti e di imprenditori, intendo offrire loro un supporto gratuito nell’ambito sanitario, psicologico . Intendiamo dare vita alla “Giornata dell’Abbraccio” per favorire l’incontro tra i vari componenti della famiglia per rafforzare il dialogo ed il confronto e fare una vera e propria Evangelizzazione del Cattolico in modo da rafforzare lo spirito attraverso la Preghiera. Promuoveremo il rilancio di arti e mestieri, nell’ottica di un’economia equa, legale, solidale e sostenibile, nella prospettiva di un richiamo turistico plurale. Ci impegneremo a dare vita a laboratori creativi polivalenti, in cui valorizzare le produzioni delle giovani generazioni.

 *Sottufficiale della Polizia di Stato, segretario generale dell’associazione S.o.f.i.a.

Comments are closed.