Pomigliano, proposta la cittadinanza onoraria per Alviti

di | 26 dicembre 2013 | attualità | 0 commenti

Tina Piccolo e AlvitiHa sventato diverse rapine, presenziato a decine di iniziative per la promozione della cultura della legalità e ottenuto la medaglia d’argento al valore civile.

Per questo il presidente nazionale dell’Associazione Guardie Giurate, Giuseppe Alviti, merita la cittadinanza onoraria del comune di Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli.

Lo sostiene Tina Piccolo, ambasciatrice della poesia italiana nel mondo e fondatrice del Premio Internazionale – Città di Pomigliano d’Arco, che ha rivolto un appello alle istituzioni cittadine, affinché adottino tale risoluzione “in considerazione degli elevatissimi meriti conseguiti sul campo dal vertice della organizzazione di categoria.

Non resta che attendere la reazione dei vertici della municipalità che ben conoscono il potenziale destinatario della importanze benemerenza il quale, dopo aver fatto parte di corpi di eccellenza delle forze armate, ha iniziato la propria attività professionale proprio sul territorio di Pomigliano d’Arco.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.