Pensioni: in Italia un assegno a famiglia, primi davanti alla Svezia

Italiani (sempre più) popolo di pensionati: calcolando sia gli assegni previdenziali, sia quelli assistenziali si conta in Italia una pensione per famiglia.

A rilevarlo è il rapporto sul bilancio del sistema previdenziale italiano curato dal Centro Studi e ricerche ”Itinerari previdenziali”.

“Prosegue – spiega il rapporto – la crescita del rapporto tra numero di prestazioni in pagamento e popolazione che raggiunge 2,638. Si registra cioè una prestazione ogni 2,638 abitanti, in pratica una per famiglia”.

Nel 2016 l’Italia ha destinato a previdenza, assistenza e sanità una spesa che supera il 57% delle entrate, superando la patria del welfare. “Per il 2016, su 830 miliardi di spesa pubblica totale, per sanità, pensioni e assistenza abbiamo speso 452 miliardi, pari al 54,4% del totale e di cui circa 40 a debito.

Se calcoliamo tale spesa sulle entrate, l’incidenza aumenta al 57,32%, un valore più alto di quello raggiunto dalla Svezia, considerata la patria del welfare”.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.