Onore ai valorosi vigili del fuoco italiani

di | 4 dicembre 2013 | attualità | 0 commenti

vigili del fuocoL’Italia rende omaggio ai Vigili del fuoco nel giorno della loro festa nazionale. Un tributo doveroso a uomini e donne che, con sprezzo del pericolo, affrontano le situazioni più rischiose per salvare vite umane. Per l’occasione il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha inviato al capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, prefetto Alberto Di Pace, un messaggio per esprimere agli appartenenti al corpo “il più vivo apprezzamento per la qualificata opera che assicurano quotidianamente ai cittadini con grande professionalità, abnegazione e generoso spirito di solidarietà”.

“In occasione di gravi e tragici eventi si rinsalda, ogni volta, il profondo legame che unisce la comunità nazionale ai Vigili del Fuoco – ha sottolineato il capo dello Stato – che, con sprezzo del pericolo e senza risparmio di energie, operano, in lotta contro il tempo e in condizioni spesso estreme, per salvare vite in pericolo, per impedire il verificarsi di ulteriori danni a persone e a cose e per effettuare, con impegno ammirevole e ricco di umanità – come in dure prove recenti – il recupero dei corpi delle vittime”.

“Oggi – continua Napolitano nel suo messaggio – in un contesto di continua innovazione tecnologica – assumono particolare importanza le attività di previsione e di prevenzione dei rischi industriali, che vengono svolte in favore di lavoratori e imprese, mettendo a disposizione un insostituibile patrimonio di competenze specializzate, collaudate sul campo e affinate attraverso percorsi di formazione permanente, con l’obiettivo di coniugare le esigenze di produttività e di sviluppo con la tutela della vita umana e della salute”.

Del resto “gli alti riconoscimenti concessi negli ultimi anni alla bandiera del Corpo confermano il profondo sentimento di considerazione e di gratitudine degli italiani per l’istituzione e per il ruolo essenziale che i Vigili del Fuoco sono chiamati ad assolvere nell’ambito del più ampio sistema di sicurezza del Paese”. Non poteva mancare un ricordo “di coloro che hanno portato sino all’estremo l’attaccamento al dovere e l’alto spirito di servizio che accomuna tutti i Vigili del Fuoco”.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.