Nola, il Centro Nova Atlantis premia il maestro Antonella Barbarossa

di | 20 gennaio 2014 | musica | 0 commenti

nolaGiovedì 23 gennaio, alle 16, nella Villa Comunale in Piazza del Duomo a Nola, in occasione dei festeggiamenti per il bicentenario della nascita della fondazione dell’Arma dei Carabinieri e per il centenario dello scoppio della Prima guerra mondiale il Centro di formazione musicale Nova Atlantis in collaborazione con Studioss Eventi1988, il Centro Artistico Giordano Bruno (ente accreditato al comune di Nola con il premio il giglio nolanità), la Confederazione delle Confraternite Diocesi d’Italia, e Poste Italiane, conferirà un Premio alla Carriera al maestro Antonella Barbarossa, già direttore del Conservatorio statale di musica di Vibo Valentia, direttore della scuola superiore di musica del Politecnico internazionale Scientia et Ars di Vibo Valentia e artista conosciuta in tutta Europa per la sua multiforme ed eclettica esperienza musicale.

In tale occasione, il professor Pasquale Ruggiero (presidente del Centro Nova Atlantis e del Centro Artistico Giordano Bruno) e il coordinatore del Centro Artistico Giordano Bruno, cavaliere Franco Grilletto, offriranno una corona di alloro ai caduti di tutte le guerre che verrà deposta alle ore 16.30 nell’atrio comunale della sede municipale di Nola.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.