Mense scolastiche a Napoli, Alviti (Fnl): servono più controlli

di | 30 settembre 2013 | attualità | Commenti disabilitati su Mense scolastiche a Napoli, Alviti (Fnl): servono più controlli

mensaL’anno scolastico è appena cominciato e già si registrano alcune iniziative volte a far luce sul funzionamento del mondo della scuola.

A Napoli e provincia si è messo in moto il segretario della Federazione Nazionale Lavoratori – Comparto sicurezza, Giuseppe Alviti che, insieme alla professoressa Tina Piccolo, nota poetessa, ha chiesto un’accurata ispezione delle mense di scuole pubbliche e private in considerazione delle “continue e sollecite lamentele dei bambini sulla quantità e sopratutto gusto/bontà degli alimenti propinati”.

“La refezione scolastica – spiega l’esponente del sindacato – prevede la somministrazione di pasti preparati con alcuni prodotti biologici ed alcuni piatti tipici tradizionali. Come è noto sono assicurati menù differenziati ad alunni affetti da patologie e/o intolleranze alimentari o per motivi religiosi-culturali. Essendone destinatari gli alunni delle scuole cittadine dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado è giusto, oltre che doveroso assicurare alla cittadinanza tutta una giusta sicurezza visto che l’anno scolastico è appena cominciato”.

Di qui la mobilitazione che vuole per l’appunto fare chiarezza e rassicurare i genitori dei bambini interessati.

Comments are closed.