Lunedì la presentazione de “La città di Roma e i rom: linee guida per una nuova politica”

di | 5 settembre 2013 | attualità | Commenti disabilitati su Lunedì la presentazione de “La città di Roma e i rom: linee guida per una nuova politica”

romLunedì 9 settembre alle ore 12, presso la Sala del Carroccio a Palazzo Senatorio (Piazza del Campidoglio 1, Roma) Associazione 21 luglio e Arci Solidarietà Onlus presentano agli amministratori locali e alla stampa un documento congiunto dal titolo “Dall’ossessione securitaria alla solidarietà responsabile. La città di Roma e i rom: linee guida per una nuova politica”. Da decenni, la presenza delle comunità rom e sinte nella città di Roma è percepita come ingombrante, minacciosa e pericolosa, come attentatrice alla sicurezza personale e alla salute pubblica, come una “diversità” da dover segregare in nome di un presunto rispetto culturale, in spazi lontani e separati dalla città, quei “campi nomadi” che sono il segno più evidente dell’emarginazione spaziale e sociale. Eppure le comunità rom presenti rappresentano a Roma una percentuale di popolazione intorno allo 0,24%, una delle più basse in Europa.

Mega campi monoetnici e sgomberi forzati, che hanno caratterizzato i vari Piani Nomadi che si sono succeduti nella Capitale negli anni scorsi, hanno portato infatti, oltre che allo sperpero di ingenti somme di denaro pubblico, alla segregazione della minoranza rom, all’intolleranza da parte dei cittadini residenti nella periferia, alla crescita di generazioni di rom in un contesto di emarginazione sociale a forte rischio devianza e quindi gravemente penalizzante. Il documento congiunto di Associazione 21 luglio e Arci Solidarietà Onlus nasce quindi dall’esigenza di superare gli errori e i fallimenti del passato e dalla necessità di una politica locale di stampo nuovo, non segregante né assistenzialista, capace di individuare una pluralità di soluzioni per rispondere a specifici bisogni. Illustreranno il documento il presidente dell’Associazione 21 luglio Carlo Stasolla e il presidente di Arci Solidarietà Onlus Valerio Tursi. Rappresentanti della giunta capitolina e consiglieri comunali sono stati invitati per un confronto-dibattito.

Comments are closed.