Legalità, Mannino si “laurea” all’Università della Pace

di | 8 febbraio 2014 | attualità | 0 commenti

ManninoPiù che una laurea, un riconoscimento per l’impegno antimafia portato avanti a spesso per l’Italia, parlando, in particolare, ai giovani. Questo il senso della attribuzione della “laurea” honoris causa attribuita dalla Università della Pace di Lugano in Svizzera al professor Nicolò Mannino, presidente e fondatore del Parlamento della legalità.

La segreteria del Centro Studi che ha la sua base operativa in un piccolo centro alle porte di Palermo ma che è ormai conosciuto in tutto lo stivale ha pensato bene di condividere la notizia. La cerimonia di consegna avverrà nell’ambito del Congresso della prestigiosa istituzione culturale svizzera, presieduta dall’onorevole Valerio Giovanni Ruberto, nel pomeriggio di domani al termine dei lavori congressuali.

A Mannino, docente di religione negli istituti superiori, verrà consegnata la Laurea in Diritto Umanitario Internazionale ( Diploma di Laurea + Medaglia Presidenziale ) mentre al suo stretto collaboratore Alessandro Sammaritano (nella foto insieme al neo “dottore”) verrà consegnato il Premio al Merito Culturale.

Il titolo accademico, del tutto simbolico, attesta gli altissimi meriti conseguiti dal Centro Studi Parlamento della Legalità.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.