L’avvocatessa sfregiata nominata Cavaliere della Repubblica

di | 25 novembre 2013 | attualità | 0 commenti

lucia_annibaliIn occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha conferito l’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana all’avvocato Lucia Annibali di Pesaro sfregiata con l’acido per ordine del suo ex fidanzato.

La nomina alla professionista è stata motivata “per il coraggio, la determinazione, la dignità con cui ha reagito alle gravi conseguenze fisiche dell’ignobile aggressione subita”.

“Il comportamento di Lucia Annibali – si legge nella nota del Quirinale che riferisce la notizia – costituisce un fermo invito a reagire e a guardare al futuro rivolto a tutte le donne vittime della violenza maschile”.

Complimenti alla neo Cavaliere – che ha finora dimostrato grande coraggio e determinazione – e al presidente Napolitano che ha compiuto un gesto dall’elevato valore simbolico.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.