LA VOCE SOCIALE TORNA A FARSI SENTIRE

Torna online con una nuova veste e nuovi contenuti la Voce Sociale. Il quotidiano dalla parte dei lavoratori, del mondo dei sindacati, delle associazioni di categoria e di tutela dei diritti di chi lavora. Dalla parte di chi un lavoro non ce l’ha e non riesce o non può trovarlo. Dalla parte delle istituzioni di garanzia, che regolano il mercato del lavoro e l’economia dalla parte dello Stato sociale, nel solco tracciato da Sergio Mattarella.
Presto La Voce Sociale avrà contributi importanti di firme prestigiose, nel campo del lavoro, del mondo sindacale e dell’associazionismo.

Presto torneremo al lavoro!

 

Lascia un commento