Il “Premio Brevetti 2013” dell’A.I.Te.M. all’Università di Salerno

di | 25 settembre 2013 | attualità | Commenti disabilitati su Il “Premio Brevetti 2013” dell’A.I.Te.M. all’Università di Salerno

UnisaAssegnato all’invenzione “Apparato automatizzato di saldatura laser”, depositata dall’Università degli Studi di Salerno a nome della professoressa Fabrizia Caiazzo il 10 dicembre 2012 (numero SA2012A00016), il “Premio brevetti 2013”.

Il prestigioso riconoscimento è stato conferito dall’Associazione Italiana di Tecnologia Meccanica, costituita da professori, ricercatori e rappresentanti industriali che operano nell’ambito del manufacturing, nel corso del XI Convegno Nazionale Enhancing the Science of Manufacturing, tenutosi a San Benedetto del Tronto dal 9 all’11 settembre scorso.

L’invenzione riguarda un dispositivo che consente in modo controllato, versatile, efficiente, affidabile, semplice ed economico di effettuare saldature laser proteggendo il bagno di fusione, e di conseguenza il giunto di saldatura, dalla ossidazione e dalla nitrurazione.

L’apparato automatizzato di saldatura proposto, facilmente customizzabile per giunti di testa, a sovrapposizione, a T oppure a L pertanto è particolarmente performante per qualsiasi applicazione, specialmente in campo aerospaziale, in cui esistono norme stringenti sul livello di accettabilità del giunto saldato.

Il premio, che va ad aggiungersi a quelli recentemente ottenuti dall’Università degli Studi di Salerno per il Trasferimento Tecnologico, come il premio Nazionale per l’Innovazione 2012, il Premio UK-ITALY Business Awards 2012, o i premi Start Cup Campania 2012, evidenzia l’attenzione dell’Ateneo salernitano a promuovere i propri talenti, sostenendo e valorizzando ricerca e innovazione tecnologica.

Comments are closed.