Il cappuccino più grande al mondo è italiano

di | 21 ottobre 2013 | società | 0 commenti

cappuccino_decoratoIl Guinness dei primati parla italiano. Con una tazza da 4.250 litri di capienza, 800 litri di caffè e 3.500 di latte a Host 2013, fiera dell’ospitalità professionale, è stato realizzato il cappuccino più grande del mondo.

Il Salone internazionale dell’ospitalità professionale, giunto alla sua trentottesima edizione, con oltre 1.600 espositori e 125mila visitatori è una delle manifestazioni più prestigiose del calendario lombardo.

I trentatré baristi provenienti da tutta Italia hanno iniziato alle 3 della notte prima a riempire la tazza da record, a cui hanno dato anche un nome : “Antonella”. Il primato è stato raggiunto alle 13 di ieri pomeriggio ed è stato certificato da un giudice del Guinness World Records di Londra.

“Abbiamo battuto i 2.350 litri del record raggiunto lo scorso febbraio a Rimini” – ha commentato Luca Ramoni, coordinatore dell’Accademia professionale di caffetteria di Milano, che ha lavorato al nuovo record insieme ad Altoga (Associazione lombarda torrefattori importatori di caffè e grossisti alimentari aderente alla Confcommercio Milano).

Anche se enorme il cappuccino da record rispetta le proporzioni di caffè, latte e schiuma di qualsiasi altro cappuccino da bar, anche se questo però “è stato realizzato con latte al 100 per cento lombardo”, ha sottolineato l’assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia, Alberto Cavalli.

Oltre al cappuccino è record anche per la pizza dolce più grande del mondo, certificata sempre dal Guinness dei primati di Londra. Sarà difficile mangiarla, perchè misura 14,20 mq per 24 mt di lunghezza, 600 kg di impasto, 300 kg di farcitura, di cui 150 di ricotta e 150 di crema di pistacchi di Bronte.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.