Fumo, smettere ha effetti antidepressivi

di | 13 marzo 2014 | salute | 0 commenti

no-sigaretteSmettere di fumare, dopo il nervosismo iniziale, provoca effetti benefici sull’umore simili a quelli di una farmaco antidepressivo, aiutando anche chi ha problemi psicologici. Questi i risultati di uno studio condotto dall’Università di Oxford e pubblicato sul British Medical Journal.
La ricerca si basa sui dati di 26 studi precedenti sul tema, condotti sia sulla popolazione generale che su pazienti di reparti psichiatrici, in cui in media i partecipanti fumavano venti sigarette al giorno. In tutti gli studi la salute mentale dei soggetti era misurata prima di smettere e dopo sei mesi.
Gli autori spiegano: “Le persone che hanno smesso hanno meno ansia, depressione e stress e miglioramenti nella qualità della vita psicologica”. Secondo lo studio la convinzione comune che smettere di fumare rende nervosi è errata. Gli esperti precisano: “Si tende a confondere i sintomi momentanei dell’astinenza da nicotina con dei veri problemi psicologici”.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.