Expo 2015 punta sull’innovazione agroalimentare

di | 17 gennaio 2014 | attualità | 0 commenti

expo2015L’agroalimentare è la carta vincente per il rilancio dell’economia del nostro Paese. Expo 2015 la vetrina internazionale ideale per mettere in luce il nostro know how e le nostre eccellenze. Ecco perché mercoledì 23, a Palazzo Reale a Milano, si terrà il convegno “Innovazione nell’agroalimentare: ricerca e imprese verso Expo 2015”, organizzato dal Comitato scientifico internazionale per Expo 2015 del Comune di Milano.
Ad aprire i lavori sarà il sindaco Giuliano Pisapia. Tra gli interventi previsti, quello di Maurizio Martina, sottosegretario alle Politiche agricole, alimentari e forestali con delega all’Expo; di Roberto Maroni, presidente Regione Lombardia; di Giuseppe Sala, Commissario unico Expo 2015; di Diana Bracco, presidente del Padiglione Italia; di David Wilkinson, Commissario europeo all’Expo. Coordina gli interventi Claudia Sorlini, presidente del Comitato scientifico internazionale per Expo del Comune di Milano.
Sempre in mattinata interverranno: Paolo De Castro, presidente Uo Agricoltura e sviluppo rurale della Commissione europea, sulle “Problematiche del settore agro-alimentare: lo scenario internazionale e le politiche europee”; Antonio Di Giulio, Dg Ricerca e innovazione Commissione europea, direttore Biotecnologie –Agroalimentare, sulla “Riicerca e le imprese nel programma Horizon 2020”. Presenta Sara Cristaldi dell’ Ufficio stampa del sindaco.

Seguiranno alcune tavole rotonde, questo il programma:

11.30 – 12.30 Le sfide alla contraffazione
Stefano Boccaletti – Dipartimento Economia Agroalimentare Università Cattolica del Sacro Cuore.
Francesco Denozza – Dipartimento di diritto privato e storia del diritto, Università’ degli studi di Milano Gianni Fava – Assessore all’Agricoltura – Regione Lombardia
Daniela Mainini – Presidente del Consiglio Nazionale Anticontraffazione
Annibale Pancrazio delegato Federalimentare a Expo
Ettore Prandini – Presidente Coldiretti Lombardia
Luigi Radaelli – Delegato Federchimica a Expo
Coordina Paolo Giuggioli- Presidente Ordine degli Avvocati di Milano

12.00-14.00 lunch

14.00-15.20 Innovazione e trasferimento tecnologico
Giuseppe Alonzo – Presidente Centro per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (Cra)
Antonio Boselli – Presidente Confagricoltura Lombardia
Silvio Ferrari- Coordinatore Gruppo di lavoro Nutrizione del Progetto Speciale Expo 2015 – Confindustria
Massimo Iannetta – Responsabile Unità Tecnica Sviluppo sostenibile e Innovazione Sistema Agro-Alimentare – Enea
Giuseppe Pulina – Coordinatore Conferenza Nazionale dei Presidi e Presidenti di Corsi di laurea; Sara Defraia, presidente della Iaas Italia, International Association of Agricultural Students and related sciences.
Cristina Tajani – Assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca – Comune di Milano
Coordina Giovanni Caprara – Redattore Capo redazione scientifica del Corriere della Sera Presidente Unione Giornalisti Italiani Scientifici
15.20 – 16.40 Specificità delle filiere agro-alimentari: opportunità e vincoli
Francesco Bonomi- Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari – Università degli Studi di Milano
Paolo Carnemolla – Presidente Federbio
Vincenzo Gerbi – Presidente Associazione Italiana Società Scientifiche Agrarie (Aissa)
Mario Lanzi – Presidente Confederazione Italiana Agricoltori Lombardia
Francesco Loreto – Direttore Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Franco Scaramuzzi – Presidente Accademia dei Georgofili
Ada Lucia De Cesaris – Vicesindaco con delega a Urbanistica, Edilizia privata e Agricoltura – Comune di Milano
Coordina Vincenzo Russo, membro del Comitato Scientifico per Expo 2015 del Comune di Milano
16,40 – 17,30 Interventi programmati
Coordina Giovanni Valotti, membro del Comitato Scientifico per Expo 2015 del Comune di Milano
Le conclusioni sono affidate al ministro delle Politiche agricole e forestali (in attesa di conferma).

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.