Diffamazione e libertà di stampa, venerdì incontro alla Fnsi

di | 4 febbraio 2014 | attualità | 0 commenti

GIORNALIOssigeno per l’Informazione, l’Associazione Stampa Romana e l’Ordine dei Giornalisti del Lazio invitano a partecipare all’incontro pubblico sul tema “Diffamazione e libertà di stampa. Come cambiare la legislazione italiana per difendere la reputazione senza sacrificare l’informazione – Cosa serve per colmare il gap Italia-Europa – Cosa c’è e cosa manca nel testo della riforma all’esame del Senato – Come evitare l’uso intimidatorio delle querele” che si svolgerà a Roma venerdì alle 10.30 presso la Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Corso Vittorio 349, primo piano) con la partecipazione di Boyko Boev, esperto di legislazione europea, esponente di Article 19.

Nel corso della conferenza sarà presentato l’ebook “Onore offeso e libertà di stampa” realizzato da Ossigeno con il sostegno dell’Associazione Stampa Romana, e pubblicato da Melampo Editore.Introdurranno i lavori Paolo Butturini, segretario dell’Associazione Stampa Romana, Paola Spadari, presidente Ordine Giornalisti Lazio, Alberto Spampinato, direttore Ossigeno per l’Informazione.

Article 19 è l’associazione londinese che ha condotto in Gran Bretagna una forte campagna per la depenalizzazione della diffamazione a mezzo stampa e nel 2009 ha raggiunto l’obiettivo. Boyko Boev ha redatto il Rapporto dell’Osce sulla riforma delle norme italiane sulla diffamazione attualmente in discussione in Parlamento. Il Rapporto esamina ai raggi X la proposta di legge in discussione e indica le modifiche necessarie per soddisfare gli standard internazionali e della giurisprudenza della europea e per impedire il frequente abuso delle querele a scopo intimidatorio o censorio.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.