Corruzione nella Pa, intesa tra Anac e Fiamme Gialle

di | 13 febbraio 2014 | attualità | 0 commenti

generale CapolutoIl presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac), Romilda Rizzo, e il Comandante generale della Guardia di finanza, generale di Corpo d’armata Saverio Capolupo (nella foto), hanno firmato a Roma un protocollo d’intesa relativo ai rapporti di collaborazione tra le due istituzioni.

“L’intesa – si legge in una nota – costituisce la base per la realizzazione, in modo sinergico, di una azione di prevenzione del fenomeno della corruzione nella Pubblica ammministrazione e punta a un sostanziale innalzamento dei livelli di trasparenza e a garantire il rispetto dei principi di efficacia, efficienza e buon andamento della pubblica amministrazione”.

Nell’ambito della collaborazione definita con il protocollo, l’Anac comunicherà informazioni, dati ed elementi in proprio possesso suscettibili di valutazione ai fini dello svolgimento dei compiti di polizia economico-finanziaria da parte della Guardia di finanza i cui reparti potranno, inoltre, consultare le banche dati nella disponibilità dell’Autorità. La stipula dell’accordo rappresenta uno strumento di sostanziale potenziamento delle linee di presidio della legalità.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.