Camelie Locarno, in Svizzera la più grande esposizione europea di camelie

di | 31 marzo 2014 | cultura | 0 commenti

Parco CamelieCamelie, mimose, magnolie, rododendri, azalee… Da nessuna parte in Svizzera la primavera è più fiorita che a Locarno. E da nessuna parte è anche più precoce, perché le prime fioriture si hanno già a partire da fine febbraio, quando altrove la natura è ancora immersa nei rigori dell’inverno.

Fra i fiori che per primi anticipano la bella stagione in riva al Lago Maggiore, la camelia è davvero la regina. Coltivata da oltre 150 anni, è presente in ogni giardino e in centinaia di varietà.

Locarno ospita, non a caso, uno dei più ricchi parchi di camelie a livello internazionale e anche la più importante esposizione europea dedicata a questo fiore.

Esposizione che torna puntualmente dal 2 al 6 aprile 2014. L’evento, denominato “Camelie Locarno” ed organizzato dalla Società Svizzera della Camelia in collaborazione con l’Ente Turistico Lago Maggiore e la Città di Locarno, conosce di anno in anno un grande successo. Gli organizzatori, meteo permettendo, sperano di confermare la cifra record di 10mila visitatori in 4 giorni registrata nel 2012.

L’evento attira appassionati da tutta Europa e si distingue da manifestazioni affini per le sue dimensioni, l’ampia varietà di piante e fiori che vi si possono ammirare, l’estrema cura posta negli allestimenti, la profusione degli addobbi floreali. Fulcro dell’evento è la mostra scientifica, allestita però con grande gusto scenografico, che presenta all’interno di una capiente tensostruttura oltre 300 varietà di camelie recise, suddivise in diverse specie (japonica, reticulata, ecc), ibridi e cultivar provenienti da vari parchi e giardini privati della regione

L’esposizione – ed è questo il bello – si tiene nel cuore stesso del Parco delle camelie di Locarno.

Inaugurato in occasione del Congresso mondiale della camelia tenutosi a Locarno nel 2005, ampliato a tappe ed insignito nel 2010 del prestigioso marchio “Garden of Excellence” conferito dall’International Camellia Society, il Parco ospita su una superficie di oltre diecimila metri quadrati poco meno di mille diverse varietà di camelie. Due laghetti con giochi d’acqua e un romantico padiglione contano fra le principali realizzazioni di questo meraviglioso e incantato angolo di Locarno, ubicato in riva al lago, nei pressi della Lanca degli Stornazzi.
Completano l’offerta vari stand, le consulenze botaniche del dott.Camelia, lo spazio vendita di piante, il punto di ristoro Tea & Coffee House e il tradizionale Concerto delle camelie, che come sempre ha luogo nel salone della Sopracenerina in Piazza Grande a Locarno. In programma il 4 aprile alle 20.30, il concerto ospita il quartetto di viole Il Suonar Parlante, formazione pluripremiata che partecipa regolarmente ai festival più importanti e vanta prestigiose collaborazioni (Tölzer Knabenchor, Uri Caine, Ernst Reijseger, Vinicio Capossela fra i tanti), la cui musica si rifà a una particolare tecnica di emissione sonora, per mezzo della quale gli strumenti possono realmente imitare la voce umana.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.