Auto, ancora in crescita il mercato italiano che segna un +18,16%

di | 4 aprile 2017 | economia | 0 commenti

mercato-auto-italiaaIl mercato italiano dell’auto torna a volare. Nel mese di marzo – secondo i dati del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture – le immatricolazioni sono state 226.163, il 18,16% in più rispetto allo stesso mese del 2016. Positivo anche il consuntivo del primo trimestre dell’anno, che con 582.465 ha chiuso con una crescita dell’11,93%.

Intanto Fca continua a registrare risultati migliori del mercato: a marzo ha venduto in Italia 68.154 auto, il 21,32% in più rispetto allo stesso mese del 2016. La quota sale dal 29,35% al 30,14%. Nei primi tre mesi dell’anno le immatricolazioni del gruppo sono state 172.148, il 13,9% in più rispetto allo stesso periodo del 2016 e la quota passa dal 29,05 al 29,59%. Tra i brand, a marzo Alfa Romeo segna un balzo del 46,07%; bene anche Jeep (+26,3%), Fiat (+19,84%) e Lancia (+16,45%).

La quota di mercato del 30,14% che Fca ha registrato sul mercato italiano delle auto nel mese di marzo è la quota più alta dal gennaio 2013. Ben sette i modelli del Gruppo nella top ten delle auto più vendute. Con oltre 8.300 immatricolazioni Tipo è la seconda vettura più venduta in assoluto, alle spalle della Panda, e prima nel segmento C. Gli altri modelli che si piazzano nella top ten sono Ypsilon (terza assoluta e prima del segmento B), 500 (quarta assoluta), 500X e 500L, entrambe prime nei loro segmenti, e Punto. Continua la forte crescita di Giulia, mentre Stelvio sta entrando da protagonista nella sua categoria.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.