Un anno fa la rinuncia di Benedetto, Papa Francesco: uomo di grande coraggio e umiltà

di | 11 febbraio 2014 | attualità | 0 commenti

PapiUn anno fa Benedetto XVI annunciava al mondo la sua decisione di abbandonare il ministero Petrino. Papa Francesco gli ha reso omaggio su Twitter: “Oggi vi invito a pregare insieme con me per sua santità Benedetto XVI, un uomo di grande coraggio e umiltà”. Sul suo profilo ufficiale, seguito da milioni di utenti in tutto il mondo, l’ex primate di Argentina ha compiuto quella che, in gergo, viene definita “operazione-verità”, tacitando le maldicenze di una campagna denigratoria condotta da mass media faziosi.

Anche la radio Vaticana ha voluto ricordare l’evento che ha segnato la storia moderna della Chiesa: “Quello che sulle prime fu un annuncio accolto con stupore e grande turbamento, nei giorni successivi venne lentamente compreso come un atto di lungimirante sapienza, possibile – nella sua sostanziale unicità – solo a un uomo e a un pontefice di straordinaria intelligenza spirituale”.

L’insegnamento di Ratzinger, del resto, è ben presente nell’azione pastorale del Santo Padre “regnante” che, molto spesso, si richiama alle sue opere. Si tratta di due pontificati che sono in linea di continuità e non in contrapposizione, come taluni ci vogliono far credere.

Dio protegga e conservi a lungo Papa Francesco e Papa Benedetto!

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.