All’Istituto Poligrafico dello Stato il World Money Fair per la miglior moneta d’oro 2012

di | 5 febbraio 2014 | attualità | 0 commenti

Û 20 flora nell'arte 2012 oro proof italia ipzs dritto versoL’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, come tradizione, parteciperà al “World Money Fair”, giunto alla 43° edizione, che si terrà a Berlino presso il Centro Congressi dell’Hotel Estrel, dal 7 al 9 febbraio 2014.
La più grande manifestazione numismatica internazionale vede la partecipazione di 60 zecche e banche centrali, 300 espositori ed un pubblico di circa 15.000 visitatori. In questo prestigioso ed importante contesto, quest’anno l’Ipzs ritirerà il premio che gli è stato assegnato per la realizzazione della miglior moneta d’oro del 2012: la 20 euro della Serie Flora nell’Arte – “Medioevo”.

La cerimonia di premiazione si terrà nel corso della seconda giornata. Presso lo stand dell’Ipzs, rappresentato sia dalla Zecca dello Stato (fabbrica monetaria e fonderia d’arte) che dalla Sam (Scuola dell’Arte della Medaglia, centro di alta formazione per artisti incisori medaglisti), si potrà ammirare una selezione delle ultime e più celebri emissioni numismatiche, medaglistiche e d’arte. Il contesto dello stand sarà impreziosito, inoltre, con alcune delle più belle creazioni degli allievi della Sam.

Come tutti gli anni, nell’ambito della manifestazione si svolgerà un evento molto apprezzato dai visitatori e tecnici di settore: il 7 febbraio, alle 10,30, nel Media Forum, tutte le Zecche iscritte alla manifestazione presenteranno in esclusiva il programma delle emissioni numismatiche 2014. Inoltre, anche quest’anno, i collezionisti avranno l’opportunità di realizzare il “Passaporto delle Zecche”, una iniziativa giunta alla sua 8° edizione: un blister che ogni Zecca partecipante contribuirà a completare, regalando una moneta della propria nazione e apponendo il proprio timbro. L’Ipzs proporrà la moneta da 2 euro cent. L’ospite d’onore dell’edizione 2014 è l’Austria, rappresentata dalla Münze Österreich (La Zecca austriaca).

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.