Al via il tour Ue per aiutare i ricercatori a trovare lavoro

di | 3 marzo 2014 | attualità | 0 commenti

UeLa Commissione europea ha avviato una campagna d’informazione paneuropea per aiutare i ricercatori ad ottenere informazioni e a trovare un posto di lavoro tramite il portale Euraxess.

Lo show itinerante Euraxess – Ricercatori in movimento visiterà 29 città europee in 22 paesi per offrire ai ricercatori e alle persone interessate ad una carriera scientifica consulenze in materia di posti di lavoro, preparazione dei curricula  e diritti in materia di lavoro. La campagna, che durerà due mesi, con una forte presenza sui social media, mira a coinvolgere fino a 100000 studenti e giovani ricercatori.

Nell’inaugurare l’autobus della campagna a Bruxelles, la Commissaria europea per la ricerca, l’innovazione e la scienza, Mairé Geoghegan-Quinn (nella foto) ha sottolineato che “Euraxess offre ai ricercatori informazioni e consulenze concrete che spaziano dalla ricerca di un lavoro alle opportunità di finanziamento. Con oltre 40 000 posti di lavoro pubblicizzati ogni anno e più di un milione di richieste di informazioni in materia di mobilità, il sito è una risorsa fondamentale in una fase in cui la disoccupazione costituisce la principale sfida economica”.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.