A Trento il Convegno annuale dell’Associazione “G. D. Pisapia”

di | 2 ottobre 2013 | attualità | Commenti disabilitati su A Trento il Convegno annuale dell’Associazione “G. D. Pisapia”

manette“Le fragili garanzie della libertà perdonale per una effettiva tutela dei principi costituzionali”. Questo il tema del Convegno annuale dell’Associazione fra gli Studiosi del Processo Penale “G.D. Pisapia” che si terrà dall’11 al 13 ottobre presso la Facoltà di Giurisprudenza, Aula 1, dell’Università di Trento.

“Ci voleva lo scossone provocato dalla Corte di Strasburgo con la sentenza Torreggiani – si legge in una nota dei promotori – per risvegliare il nostro Paese da un lungo sonno dogmatico. Molti si erano illusi che il compatto corpus normativo racchiuso nel libro III del nostro codice fosse un sicuro antidoto contro gli abusi in materia di libertà personale. Ora i giudici europei ci dicono che non è così”.

E ancora: “Il sovraffollamento degli istituti di detenzione esibisce infatti anche una overdose di carcerazione cautelare: si ricorre troppo spesso alla custodia dietro le sbarre, divenuta l’unica ratio anche per inesorabili presunzioni legislative. È urgente quindi capire come operano le prassi devianti per costruire un nuovo sistema senza sacche di discrezionalità e tempi di durata irragionevoli”.

L’Associazione “vuole dare un contributo verso l’approdo ad un regime che si abbeveri alla fonte del bail di common law: la libertà dell’imputato è la regola, il carcere prima del giudizio l’eccezione. Proprio come vorrebbe la nostra Costituzione che prescrive l’inviolabilità, un valore spesso travolto dal prevalere di pratiche repressive”.

Comments are closed.