A Nazareth la Giornata mondiale del malato 2016

di | 2 novembre 2013 | mondo cattolico | 0 commenti

nazarethL’edizione 2016 della Giornata mondiale del malato si svolgerà a Nazareth. L’arcivescovo Zygmunt Zimowski, presidente del Pontificio Consiglio per la Pastorale della Salute, lo ha appena reso noto mentre si trova in Terra Santa per visitare le strutture sanitarie e gli ospedali gestiti dalla Chiesa locale.

La giornata viene celebrata ogni anno a livello locale (diocesi e parrocchie) ed in modo solenne ogni tre anni, sempre nei pressi di un santuario mariano. Si realizza così un desiderio sostenuto dal patriarca latino di Gerusalemme, monsignor Fouad Twal.

L’annuncio è stato dato in occasione della festa della Vergine Maria, Regina della Palestina, che ha avuto luogo nel santuario di Deir Rafat, tra Tel Aviv e Gerusalemme, e che ha riunito duemila persone, tra giovani e meno giovani, venuti da Nazaret, Betlemme, Bet Sahour, Ramallah e Gerusalemme. La Messa è stata celebrata dal nunzio e delegato apostolico, l’arcivescovo Giuseppe Lazzarotto, insieme a cinque vescovi e circa cinquanta sacerdoti.

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.